RIDUZIONE TARIFFA FERROVIARIA CONCESSIONE SPECIALE VIII PER MUTILATI INVALIDI DI GUERRA E PER SERVIZIO.

16 febbraio 2019
By

 

Vincenzo Ruggieri

Le norme in vigore prevedono delle agevolazioni ferroviarie in favore degli invalidi di 1^ categoria di guerra di cui alla legge n. 648/1950 e per servizio di cui alla legge n. 539/1950, anche con accompagnatore viaggiante gratuitamente. Nonché al trasporto del bagaglio e degli apparecchi meccanici di locomozione.

Per ottenere tali agevolazioni è necessario munirsi di documenti di identificazione personale.

Per gli invalidi:

  • di Guerra il documento “libretto di viaggio mod. i-ter n. 38 rilasciato dal Ministero dell’Economia – Direzione Generale Pensioni di Guerra, esistente presso ogni capoluogo di provincia presso cui dovrà essere svolta la pratica. In alternativa presso l’O.N.I.G. (Opera Nazionale Invalidi di Guerra);
  • di Servizio, libretto di viaggio I-bis e mod. I-ter rilasciato dalla Direzione Generale del Personale Militare, per il tramite del Comando Militare Esercito, competente per territorio.

 Gli invalidi di servizio dovranno compilare una domanda (RICHIESTA TESSERA DI RICONOSCIMENTO D.P.R. 28.07.1967 N. 851) ed allegare:

  • decreto di invalidità;
  • copia del documento di identità;
  • certificato di residenza rilasciato dal comune di appartenenza;
  • due foto f.to tessera a colori.

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dieci anni

Archivio