Posts Tagged ‘ Storia ’

GILBERTO MALVESTUTO UFFICIALE DELLA BRIGATA MAIELLA, BUON 98° COMPLEANNO.

18 aprile 2019
By
GILBERTO MALVESTUTO UFFICIALE DELLA BRIGATA MAIELLA, BUON 98° COMPLEANNO.

Gli auguri a Gilberto Malvestuto, ultimo ufficiale vivente della gloriosa Brigata Maiella di Domenico Logozzo SULMONA – Buon compleanno, carissimo amico Gilberto! Compie oggi 98 anni Gilberto Malvestuto l’ultimo degli ufficiali superstiti della storica Brigata Maiella. Una persona meravigliosa. Nel pomeriggio mi ha telefonato: “Grazie per gli auguri caro amico mio. Lei è sempre...

Read more »

La Patata IGP del Fucino si afferma sul mercato  e ha i numeri per continuare a crescere grazie agli investimenti dell’AMPP.  Presente al Macfrut di Rimini  8-10 maggio – Padiglione B4 Stand 030.

9 aprile 2019
By
La Patata IGP del Fucino si afferma sul mercato   e ha i numeri per continuare a crescere grazie agli investimenti dell’AMPP.   Presente al Macfrut di Rimini  8-10 maggio – Padiglione B4 Stand 030.

    CELANO (L’Aquila) 8 aprile 2019 – L’Associazione Marsicana Produttori Patate – AMPP – continua nella sua azione di promozione dellaPatata del Fucino IGP che oggi copre una buona quota del mercato ortofrutticolo, soprattutto nel Centro Italia. Il 2018 è stato un anno di raccolta degli ultimi risultati conseguiti con una produzione di 260.000 quintali di patate di cui certificata...

Read more »

L’incredibile storia di Luigi e Mokryna. Quando la guerra e le sofferenze superano e travalicano ogni difficoltà e confine nel segno dell’amore.

8 aprile 2019
By
L’incredibile storia di Luigi e Mokryna.  Quando la guerra e le sofferenze superano e travalicano ogni difficoltà e confine nel segno dell’amore.

  Passeggiando tra i più bei parchi di Kyiv, capitale dell’Ucraina, si possono ammirare numerosi monumenti, tra questi una statua in particolare di due anziani che si abbracciano attira l’attenzione dei passanti. La scultura commemora la commovente storia di Luigi Pedutto e Mokryna Yurzuk e celebra una incredibile storia d’amore durata oltre settant’anni che ha affrontato una guerra, ha...

Read more »

Il 15 marzo 1919 moriva in Polonia il Caporal Maggiore di fanteria Novizzo Cittadini. In occasione del centenario della sua morte un convengo e una targa commemorativa Ritrovata la tomba a Poznan (Polonia) dal ricercatore De Berardinis.

14 marzo 2019
By
Il 15 marzo 1919 moriva in Polonia il Caporal Maggiore di fanteria Novizzo Cittadini.  In occasione del centenario della sua morte un convengo e una targa commemorativa  Ritrovata la tomba a Poznan (Polonia) dal ricercatore De Berardinis.

  Giulianova. Il Caporal Maggiore Novizzo Cittadini è considerato un eroe di guerra a Poznan (Polonia) per aver aderito alle truppe della Wielkopolska (Sollevazione della Grande Polonia) durante la guerra di liberazione dalla presenza tedesca alla fine della Prima Guerra Mondiale sul territorio polacco 1918/1919; purtroppo dimenticato nella sua città natia, Giulianova. Cittadini era...

Read more »

Un’ondata di nuovi gesti antisemiti invade l’Europa.

21 febbraio 2019
By
Un’ondata di nuovi gesti antisemiti invade l’Europa.

Alan Davìd Baumann, direttore de L’ideal Una settimana piena di scelleratezze, iniziate con il brutale assassinio di una ragazza a Gerusalemme, poi proseguite in Europa. Come se non fosse bastato il senatore Lannutti (M5s) e le “Banche controllate dai Savi di Sion”, anche in Gran Bretagna il partito di Jeremy Corbyn viene accusato di...

Read more »

Notizie/dati sugli Internati italiani, Militari (I.M.I.) e Civili nei Lager nazisti dopo l’8 settembre 1943, “marmette” a loro perenne memoria e concessione delle “Medaglie d’Onore”.

3 febbraio 2019
By
Notizie/dati sugli Internati italiani, Militari (I.M.I.) e Civili nei Lager nazisti dopo l’8 settembre 1943, “marmette” a loro perenne memoria e concessione delle “Medaglie d’Onore”.

Gen. B. (ris) EI Rocco PELLEGRINI con la collaborazione del Gen. B. (ris) EI Maurizio LENZI,  entrambi figli di ex I.M.I. A Padova, in zona Terranegra, subito dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, è stato eretto il Tempio Nazionale dell’Internato Ignoto (considerato il secondo Altare della Patria) dove, nel pronao, riposano i Resti...

Read more »

GIORNO DELLA MEMORIA 2019: le iniziative promosse dalla Biblioteca della Shoah e dalla Fondazione Levi Pelloni

25 gennaio 2019
By
GIORNO DELLA MEMORIA 2019: le iniziative promosse dalla Biblioteca della Shoah e dalla Fondazione Levi Pelloni

La Biblioteca della Shoah di Fiuggi, area didattica della Fondazione Levi Pelloni, promuove anche quest’anno una serie di appuntamenti nelle scuole e nelle sedi istituzionali del Lazio per celebrare il Giorno della Memoria. Questa edizione 2019 vedrà Pino Pelloni, Luciana e Margherita Ascarelli presenti nelle scuole diZagarolo (mercoledì 23 gennaio, Istituto Comprensivo), Olevano Romano(giovedì 24 Istituto Comprensivo e domenica 27 Liceo Scientifico...

Read more »

GIORNO DELLA MEMORIA 2019 – MUSICAUST evento concerto ad Alfonsine (RA).

25 gennaio 2019
By
GIORNO DELLA MEMORIA 2019 – MUSICAUST evento concerto ad Alfonsine (RA).

Musicaust è un evento-concerto che vuole dare luce alle donne deportate o perseguitate dai regimi nazifascisti, attraverso la storia di alcune musiciste, pittrici, poetesse. Alcune di esse riuscirono attraverso le arti a trasformare la loro disperazione dilaniante, a sublimarla, a trasformarla in quel sottile grimaldello per poter aprire un varco, per permettere di far...

Read more »

STORIA. La nascita del Partito Popolare a L’Aquila. Gennaio 1919.

18 gennaio 2019
By

di Enrico Cavalli  Il periodico “ La Torre“, organo ufficioso del cattolicesimo aquilano dal 1913, prima di chiudere la sua esperienza di importante espressione culturale del capoluogo abruzzese, all’inizio del gennaio 1919, annunciava il manifesto e statuto del Partito Popolare Italiano, sorto il 18 dello stesso mese a Roma. Con la nuova formazione partitica...

Read more »

LA GRANDE GUERRA DI ARMANDO DIAZ Recensione al volume “Caporetto Management” di Antonio Iannamorelli.

9 gennaio 2019
By
LA GRANDE GUERRA DI ARMANDO DIAZ  Recensione al volume “Caporetto Management” di Antonio Iannamorelli.

  di Mario Setta * SULMONA – Richiamando già dalle prime pagine le osservazioni e i testi di Marc Bloch sulla comunicazione, Antonio Iannamorelli in “Caporetto Management” (Lupieditore, Sulmona 2018) presenta uno studio analitico-sintetico delle vicende italiane durante la prima guerra mondiale. Una specie di comunicazione storicizzata. D’altronde è proprio la comunicazione il tema...

Read more »

Dieci anni

Archivio