LA MARINA MILITARE ITALIANA HA BANDITO UN CONCORSO A PREMI PER TESI DI LAUREA PER STIMOLARE TRA GLI UNIVERSITARI LA CONOSCENZA DEL MARINA MILITARE E DEL SUO RUOLO.

10 aprile 2019
By

Dal sito online della nostra Marina Militare

rileviamo e pubblichiamo il regolamento per il concorso in oggetto.

concorso_01L’Ufficio Pubblica Informazione e Comunicazione della Marina Militare, nell’intento di stimolare tra gli universitari una conoscenza sempre più profonda del ruolo e delle funzioni della Marina Militare nell’ambito della politica nazionale di sicurezza e di salvaguardia degli interessi nazionali, bandisce un concorso nazionale a premi per tesi di laurea sul tema: “La Marina Militare Italiana nella storia contemporanea” A titolo esemplificativo il tema generale del Concorso può essere esplicitato nei seguenti argomenti:

 Il potere marittimo e l’analisi dei suoi aspetti costitutivi: il suo esercizio nella storia contemporanea anche come elemento di diplomazia attiva e di politica estera; la sua influenza nello sviluppo economico e sociale;

 Gli uomini: la formazione e la preparazione professionale;

 La dottrina operativa e logistica e il pensiero strategico marittimo di autori nazionali e stranieri;

 I mezzi e le infrastrutture;

 L’ordinamento.

REGOLAMENTO DEL CONCORSO

Articolo 1

Il bando è rivolto ai cittadini italiani che hanno discusso le Tesi di Laurea, Laurea Magistrale e di Dottorato presso le Università italiane negli anni 2016, 2017, 2018 e 2019 sul tema: “La Marina Militare Italiana nella storia contemporanea” Gli elaborati dovranno essere inediti, non sottoposti a vincolo di copyright e redatti nel rispetto dei diritti di terzi.

Per partecipare è inoltre necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

 godere dei diritti civili e politici;

 non aver riportato condanne penali a pena detentiva per reati non colposi, anche ai sensi degli articoli 444 e 445 del codice di procedura penale (“patteggiamento”), ovvero di non essere a conoscenza di essere sottoposto a procedimento penale;

 non essere stato destinatario di misure di sicurezza o misure di prevenzione ovvero di non essere sottoposto ad alcuno di tali provvedimenti;

 non essere stato espulso dalle Forze Armate o di Polizia;

 non essere stato dispensato, destituito o dichiarato decaduto da pubblici uffici.

Articolo 2

Le Tesi concorrenti, in formato cartaceo e digitale (.PDF su supporto CD-ROM), accompagnate da un “Curriculum Vitae et Studiorum” del concorrente, da un certificato rilasciato dall’Università attestante la data di discussione della tesi e la votazione conseguita e della dichiarazione di essere in possesso dei requisiti di cui al precedente articolo 1, dovranno pervenire direttamente o per raccomandata, alla sede del dipendente Ufficio Storico della Marina Militare, Via Taormina, 4 – 00135 Roma, entro e non oltre il 30 giugno 2019. Nel caso gli elaborati siano inviati per posta farà fede il timbro postale. Eventuali maggiori informazioni potranno essere richieste alla Segreteria dell’Ufficio Storico della Marina Militare: email ufficiostorico@marina.difesa.it o ai recapiti telefonici 06 36807220 – 06 3680 7223 – Fax 06 3680 7222.

Articolo 3

Un’apposita Commissione valuterà le Tesi concorrenti individuando tra quelle giudicate meritevoli le prime 3 (tre) a cui verranno assegnati i premi a concorso, come di seguito specificato:

Primo Premio dell’ammontare di € 2.000 (duemila//00);

Secondo Premio dell’ammontare di € 1.500 (millecinquecento//00);

Terzo Premio dell’ammontare di € 1.000 (mille//00). altresì, l’elaborato che per originalità del tema trattato risulti meritorio di menzione speciale a cui assegnare un premio come di seguito specificato:

Premio Speciale per l’originalità del tema dell’ammontare di € 500 (cinquecento//00).

Le cifre sopra riportate sono al lordo delle ritenute di Legge. La Commissione, avrà la facoltà di poter valutare, tra le Tesi concorrenti, di assegnare Menzioni Speciali per quelle tesi che a proprio insindacabile giudizio risultassero di particolare rilevanza, grado di approfondimento del tema, apprezzabile impianto metodologico. L’Ufficio Pubblica Informazione e Comunicazione potrà riservarsi il diritto di pubblicare, integralmente o parzialmente, le Tesi vincitrici, con facoltà di chiedere agli autori eventuali rivisitazioni o riduzioni degli elaborati in chiave editoriale.

Articolo 4

La Commissione giudicatrice, nominata dal Capo Ufficio Pubblica Informazione e Comunicazione della Marina Militare, sarà composta dal Direttore dell’Ufficio Storico della Marina Militare/Direttore della Rivista Marittima, con ruolo di Presidente e da Membri interni ed esterni alla Forza Armata. Il giudizio della Commissione giudicatrice sarà insindacabile. L’esito del concorso sarà comunicato ai vincitori e pubblicato sul sito internet della Marina Militare, consultabile all’indirizzo www.marina.difesa.it, entro il 30 novembre 2019.

Tags: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dieci anni

Archivio