CONCORSI NELLE FORZE ARMATE – NASCITA DEL SINDACATO MILITARE

12 gennaio 2019
By

Concorsi nelle Forze Armate.

downloadUfficiali delle Forze Armate.

Sulla Gazzetta Ufficiale – 4^ serie speciale – del 28 dicembre 2018 sono stati pubblicati i bandi di concorso per l’ammissione al 201° Corso delle Accademie Militari (anno accademico 2019/2020).

I posti a disposizione sono, complessivamente, 396 e sono così ripartiti:

Esercito Italiano: concorso, per esami, per l’ammissione di Allievi al primo anno di corso dell’Accademia Militare di Modena – totale posti a concorso n.148

Marina Militare: concorso, per esami, per l’ammissione di Allievi alla prima classe dei corsi normali dell’Accademia Navale di Livorno – totale posti a concorso n. 110

Aeronautica Militare: concorso, per esami, per l’ammissione di Allievi alla prima classe dei corsi regolari dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli  –  totale posti a concorso n. 83

Arma dei Carabinieri: concorso, per esami, per l’ammissione di Allievi al primo anno di corso dell’Accademia Militare per la formazione di base degli Ufficiali dell’Arma dei Carabinieri – totale posti a concorso n.55

Le domande di partecipazione potranno essere presentate entro 30 giorni decorrenti da quello successivo alla pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale, 4ª Serie Speciale.

Il concorso scade, infatti, il 28 gennaio 2019.

Possono partecipare i cittadini italiani che abbiano compiuto il diciassettesimo anno di età e non abbiano superato il giorno di compimento del ventiduesimo anno di età alla scadenza del termine di presentazione delle domande, che abbiano conseguito o siano in grado di conseguire un diploma d’istruzione superiore idoneo per l’iscrizione all’Università.

Le Accademie Militari sono scuole post diploma che consentono di conseguire una laurea, di affrontare un addestramento militare e di iniziare una carriera all’interno di una delle Forze armate.

http://www.difesa.it/SGD-DNA/Staff/DG/PERSOMIL/Concorsi/Uff/Pa

Dalla ferma al lavoro.

Dalla ferma al lavoro.

Volontari congedati e mondo del lavoro

Concorso pubblico per due posti, uno dei quali prioritariamente riservato ai volontari, di istruttore tecnico, cat.C1, presso la Città Metropolitana di Venezia.

 

Concorsi pubblici per un totale di quattro posti, due dei quali riservati ai volontari, per archivista digitale e istruttore direttivo sostenibilità ed educazione ambientale, cat.D, presso il Comune di Padova.

 

Concorso pubblico per otto posti, con riserva ai volontari, di agente di polizia municipale, cat.C, presso il Comune di Santa Maria Capua Vetere (CE).

 

Concorso pubblico per un posto, prioritariamente riservato ai volontari, di istruttore direttivo amministrativo, cat.D1, presso il Comune di Saviano (NA).

 

Concorso pubblico per sei posti, uno dei quali prioritariamente riservato ai volontari, di istruttore amministrativo, cat.C, presso il Comune di Sant’Anastasia (Na).

 

Concorso pubblico per tre posti, uno dei quali prioritariamente riservato ai volontari, di assistente amministrativo, cat.C, presso Comunità Val di Non (TN).

 

Concorso pubblico per un posto, prioritariamente riservato ai volontari, di custode forestale, cat.C, presso il Comune di Ledro (TN).

 

Concorso pubblico per due posti, uno dei quali prioritariamente riservato ai volontari, di istruttore direttivo tecnico, cat.D, presso il Comune di Schio (VI).

 

Concorso pubblico per quattro posti, uno dei quali prioritariamente riservato ai volontari, di tecnico di laboratorio biomedico, cat.D, presso Azienda Ospedaliera Universitaria”San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona” di Salerno.

 

Concorso pubblico per duemilaquattro posti, con riserva ai volontari, di direttore dei servizi generali ed amministrativi del personale ATA, cat.D, presso il MIUR.

 

Concorso pubblico per due posti, uno dei quali prioritariamente riservato ai volontari, di collaboratori professionali-ostretica, cat.D, presso Azienda Unità Sanitaria Locale 4 di Teramo.

 

Concorso pubblico per due posti, uno dei quali prioritariamente riservato ai volontari, di area amministrativa, cat.C, presso l’Università di Milano.

 

Concorso pubblico per un posto, prioritariamente riservato ai volontari, di assistente sociale, cat.D, presso il Comune di Como.

 

Riapertura termini al 28/1/2019 del concorso già pubblicato con G.U. 98 del 11/12/2018, per uno posto di istruttore amministrativo, cat.C, prioritariamente riservato ai volontari, presso il Comune di Marmirolo (MN).

 

Concorso pubblico per dieci posti, con riserva ai volontari, di agente di polizia locale, cat.C, presso il Comune di Como.

 

Concorsi pubblici per un totale di otto posti, due dei quali riservati ai volontari, di agente di polizia locale, cat.C, e di istruttore direttivo tecnico, cat.D, presso il Comune di Polignano a Mare (BA).

 

Concorso pubblico per tre posti, uno dei quali prioritariamente riservato ai volontari, di istruttore di vigilanza, cat.C, presso il Comune di Lesina (FG).

 

Concorso pubblico per un posto, prioritariamente riservato ai volontari, di istruttore direttivo tecnico, cat.D, presso il Comune di Castagneto Carducci (LI).

 

Concorso pubblico per due posti, uno dei quali prioritariamente riservato ai volontari, di istruttore amministrativo, cat.D, presso il Comune di Empoli.

 

Concorso pubblico per due posti, uno dei quali prioritariamente riservato ai volontari, di operaio specializzato, cat.B3, presso il Comune di Clusone (BG).

 

Concorso pubblico per tre posti, uno dei quali prioritariamente riservato ai volontari, di amministrativo contabile, cat.D, presso la Città Metropolitana di Bologna.

 

Concorsi pubblici per un totale di otto posti, con riserva ai volontari, di logopedista e psicologo, cat.D, presso Azienda Sanitaria Regionale Molise.

 

Concorso pubblico per venti posti, con riserva ai volontari, di funzionario doganale, cat.D, presso Agenzia delle Dogane di Bolzano.

 

Concorso pubblico per dieci posti, tre dei quali riservati ai volontari, infermiere, cat.D1, presso Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Opera Pia Coianiz – Tarcento (UD).

 

Concorso pubblico per un posto, prioritariamente riservato ai volontari, di struttore direttivo tecnico, cat.D, presso Comune di Portoscuso (CI).

 

Procedura selettiva per la formazione di una graduatoria, con riserva ai volontari a scorrimento della stessa, di assistente sociale, cat. D, presso ASP Delta Ferrarese (Codigoro-FE).

 

Concorsi pubblici per un totale di quindici posti, cinque dei quali riservati ai volontari, di educatori professionali, cat.C, e assistenti sociali, cat.D, presso ASP Città di Piacenza.

 

Concorso pubblico per quattro posti, con riserva ai volontari, di operatore socio-sanitario, cat.B, presso IPAB Istituto per Anziani “casa de Battisti” di Cerea (VR).

 

Concorso pubblico per un posto, prioritariamente riservato ai volontari, di educatore professionale, cat.D, presso IPAB Casa “Gino e Pierina Marani” di Villorba (TV).

 

Procedura selettiva per la formazione di una graduatoria, con riserva ai volontari a scorrimento della stessa, di collaboratore professionale sanitario-podologo, cat. D, presso Azienda USL di Reggio Emilia.

 

Procedura selettiva su base d’asta del 8/2/2019 di sette posti, due dei quali prioritariamente riservati ai volontari, di operatore tecnico centralinista con funzioni di custodia, cat B, presso Azienda USL della Romagna.

 

Procedura selettiva su base d’asta dal 28/1/2019 al 1/2/2019 di sette posti, con riservati ai volontari, di operaio specializzato-giardiniere, cat B, presso il Comune di Alghero (SS).

 

Procedura selettiva su base d’asta dal 28/1/2019 al 1/2/2019 di sette posti, con riservati ai volontari, di operaio specializzato-giardiniere, cat B, presso il Comune di Alghero (SS).

 

Concorso pubblico per sei posti, due dei quali prioritariamente riservati ai volontari, di fisioterapista, cat.D, presso IRCCS Azienda Ospedaliera Universitaria “S. Martino” – IST Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro – Genova .

 

Concorsi pubblici per un totale di cinquantatre posti, sedici dei quali riservati ai volontari, istruttore dei servizi socio assistenziali e di istruttore dei servizi educativi, cat.C, presso il Comune di Milano.

 

La nascita del primo sindacato dei militari

La Ministra della Difesa, Elisabetta Trenta, ha dato il via libera ad una nuova Associazione di costituirsi in sindacato.

Nulla è dato ancora di conoscere sulla nuova Associazione e né sulle limitazioni, che necessariamente dovranno esserci considerato la peculiarità delle Forze Armate, in merito alle competenze del sindacato che dovranno essere definite con apposito atto legislativo.

Tags: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dieci anni

Archivio