L’AQUILA. Ricollocazione dell’obice da 105/22 nella sede originaria della caserma De Rosa distrutta dal sisma del 6 aprile 2009.

5 dicembre 2018
By

dav

L’Aquila 5 dicembre 2018. La caserma De Rosa, sede del 18° reggimento di artiglieria da campagna costituito a L’Aquila il 1° novembre 1888, fu distrutta dal sisma del 6 aprile 2009 e il monumento dedicato all’artiglieria ivi dislocato, costituito da un cannone da 105/22, subì notevoli danni.

La caserma De Rosa oggi non c’è più, dopo il terremoto non è stata riedificata, da molti anni non ospitava più unità operative ma soli pochi uffici della Difesa, ma il cannone da 105/22, restaurato, oggi 5 dicembre 2018 è stato riposizionato nella sede originaria.

Alla cerimonia hanno preso parte il presidente nazionale dell’artiglieria, Gen. B. (ris.) Rocco Viglietta, il Vice sindaco dell’Aquila Dr. Guido Liris, il comandante del 9° reggimento alpini Col. Paolo Sandri e tutte le associazioni combattentistiche d’arma cittadine.

Dopo le allocuzioni delle autorità presenti c’è stata l’inaugurazione del monumento con la benedizione da parte del cappellano militare e la resa degli onori con la deposizione della corona in memoria caduti.

Tags: ,

One Response to L’AQUILA. Ricollocazione dell’obice da 105/22 nella sede originaria della caserma De Rosa distrutta dal sisma del 6 aprile 2009.

  1. federico on 1 ottobre 2019 at 14:00

    bellissima iniziativa portata avanti dall’Associazione Nazionale Artiglieri sez.dell’Aquila

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dieci anni

Archivio