“IMMAGINI RUBATE DAL TEMPO”. Mostra personale di pittura di Mimmo Emanuele.

24 marzo 2014
By

We cannot display this gallery

Dal 21 marzo  al 6 aprile 2014 al Bar Centrale – Galleria 99, Piazzale G. Porto (Trony) –

L’Aquila l’artista aquilano Mimmo Emanuele espone la sua ultima collezione.

 Scrive di lui Eleonora Falci

 A volte rendiamo la vita molto più complicata di quanto sia in realtà. Sovrastrutture, preconcetti, perfino la fretta di raggiungere luoghi o obiettivi nel più breve tempo possibile non ci fanno guardare con la dovuta calma e profondità ciò che abbiamo intorno e ciò che abbiamo dentro. E’ per questo che quando si osservano le opere di Mimmo Emanuele, da quelle sacre che raffigurano la nostra bella città, si rimane colpiti.

Perché attraverso la sua tecnica e la sua sensibilità ci si accorge che è possibile fermare il tempo nel momento stesso in cui le emozioni si schiudono. Si può immortalare un respiro, un abbraccio, un momento di preghiera, il senso della vita fra terra e cielo e al tempo stesso l’immortalità dell’anima. Un percorso complesso ed elaborato, difficile da spiegare con le parole: perché sono le immagini a parlare, le tinte dei suoi acquerelli a dare luce ad angoli quasi dimenticati, ma che mantengono intatta la loro bellezza. Come se fossero immagini rubate dal tempo. Come se il tempo, incantato dal vortice di colori e di segni tracciati a china, rimanesse fermo per farsi immortalare.

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dieci anni

Archivio